Nuvoleazzurre

Loading Nuvoleazzure

Data:

Ambasciator Italico Superiore Piramide

Come è noto il Piramide di MOSI è l’edizione limitata 2018 dell’Ambasciator.

Ne ho appena fumato uno e ci tenevo a scrivere le impressioni a caldo, rimandando a successive fumata una disamina un po’ più approfondita. Cominciamo dalla novità più appariscente un sigaro composto da fascia e sottofascia.

Fascia in Kentucky italiano Valtiberina e sottopancia di Kentuky statunitense. Il tutto a contenere tabacco italiano e USA. Meccanico si, tranne la fascia che è lavorata a mano con la chiusura a Piramide che rendono il sigaro unico e caratteristico.

Aperta la scatola, per altro molto elegante si incontra la carta descrittiva col numero di serie. Ricordo è un’edizione limitata.

La anilla è altra novità estetica apportata a questa produzione.

A crudo emerge una delicatezza ed una composizione sopratutto di aromi fruttati e cioccolattosi, a ben sentire non manca il cuoio tipico del kentuky

Tagliato e messa da parte la testa per poi fumarla in pipa a tipo Cimette si nota che il tiraggio è serrato, non difficile, ma non il tiraggio ampio degli Ambasciator di produzione normale. Acceso con la dovuta lentezza e calma aspiriamo i primi fumi.

E’ una sensazione di eleganza quella traspare dalle prime fumate; sono confermate le note fruttate, compare il sentore di e di affumicato, per paragone come quando si bruciano foglie in autunno. Procedendo compaiono sapori pieni di liquirizia e di legni bruciati (come di camino).Arriviamo verso la metà fumata per trovarci difronte un altro sigaro.

Lo paragono a un bambino che cresce ed assume il suo carattere di uomo, si sente il tipico sapido del kentuky fatto di cuoio e di stallatico. Il sigaro prende il corpo toscano senza maiscadere nel salato di toscani di ahimè non ottima qualità.

Il suo cambiare non si limita al gusto, ma anche alla forza e da metà fumata in poi assume una bella forza nicotina. Occhio a ricordarselo perché si può sottovalutare e rimanere coinvolti da una discreta botta nicotinica.

Il sigaro brucia bene, solamente  ogni tanto va aiutato per le costolature presenti nella foglia esterna che rendono non uniforme il braciere.

Tira bene un modo serrato, ma uniforme e costante.

Conclusione è un sigaro maturo che fa come tutta la produzione Italico centro e perno sull’eleganza piuttosto che su forza o marcata sapidità. Mai volgare o ruffiano.Un signor sigaro.Il prezzo può essere unica vera  nota dolente 50 euro per dieci sigari (cinque euro a sigaro), ma considerando che terminate le scatole non ve ne saranno più è un sacrificio che chi ama il toscano e l’Italico in particolare non deve farsi sfuggire.

Giudizio finale 4,9 stelle su cinque (giudizio limitato dal prezzo).

Video 1
Video 2
Video 3

Scrivi un commento

Privacy

Per avere ulteriori informazioni completa il modulo online con i tuoi dati (che saranno utilizzati esclusivamente per soddisfare la tua richiesta, nel più assoluto rispetto della privacy).

Per maggiori informazioni clicca qui

Trattamento dei dati personali

Dimostra di non essere un robot, esegui la somma tra i due numeri:

9
+
69
=

Tutto ció che é riportato su questo sito web, documentazione, contenuti, testi, immagini, il logo, il lavoro artistico e la grafica sono di proprietá di Nuvoleazzurre.it, sono protetti dal diritto d'autore nonché dal diritto di proprietá intellettuale. Sará quindi assolutamente vietato copiare, appropriarsi, ridistribuire, riprodurre qualsiasi frase, contento o immagine presente su questo sito perché frutto del lavoro e dell´intelletto degli autori stessi. É vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e immagini in qualsiasi forma. É vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall´autore.